19
- settembre
2017
Posted By : il Quotidiano del Sud
Ad Aiello del Sabato rivivono gli antichi mestieri

Notevole interesse ha destato nella comunità aiellese la mostra fotografica, organizzata dalla locale Pro-Loco sugli “antichi mestieri”, tenutasi nei giorni scorsi, nei locali della stessa organizzazione. Un ritorno al passato, anche se solo fotografico, che ha riportato alla memoria dei più anziani i tempi che furono mentre nei giovani ha trasmesso curiosità e quasi incredulità nel vedere come si costruivano oggetti che oggi basta andare al supermercato e con modestissime cifre si comprano. Un vero lavoro certosino voluto dal Presidente Eugenio Carmine Cucciniello, che ha dato i necessari consigli ai suoi collaboratori. Un impegno di svariati anni di ricerca, ma ha dato il via a una problematica che sembra non toccarci, invece, se si pensa che non sono tanti gli anni che ci dividono da quando era questa la vita quotidiana dei nostri nonni. Alcuni di questi artigiani sono ancora in vita e ricordano quei tempi con orgoglio, e non disdegnano di mostrare gli attrezzi di lavoro e fare qualche dimostrazione e mettere in mostra il loro saper fare. Mentre altri ancora oggi svolgono il lavoro come fonte di guadagno. Ci consenta il Presidente Cucciniello, non parleremmo di antichi mestieri ma dei Nostri mestieri che erano i lavori dei nostri avi quando eravamo povera gente.

[Fonte: Pellegrino La Bruna, il Quotidiano del Sud]

Category:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.